corso-sulla-sicurezza-sui-luoghi-di-lavoro

Corso sulla sicurezza sui luoghi di lavoro: a chi serve

Il corso sulla sicurezza sui luoghi di lavoro

Il corso sulla sicurezza sui luoghi di lavoro è un obbligo previsto dal Testo Unico in ambito lavorativo, che stabilisce che tutte le aziende devono svolgere un'adeguata formazione per quanto riguarda la tutela dei lavoratori nei luoghi dove svolgono quotidianamente le proprie mansioni. Questo corso sulla sicurezza circa i luoghi di lavoro è suddiviso in diverse tipologie di formazione, alcune con corsi obbligatori, altri facoltativi, che devono svolgersi onde evitare pesanti sanzioni. La formazione sicurezza sui luoghi di lavoro è a carico dell'azienda stessa, che deve provvedere opportunamente ad organizzare e formare questi corsi.

Corso sulla sicurezza sui luoghi di lavoro: la formazione obbligatoria

Questo obbligo sulla formazione è stato sancito da un accordo fra Stato e Regioni siglato nel 2012, che prescrive quali corsi sono obbligatori, con relative sanzioni in caso di mancato svolgimento, e quali facoltativi. Il corso sulla sicurezza sui luoghi di lavoro si divide in una formazione generale, identica per tutte le aziende, ed una invece più specifica, che si differenzia a seconda del grado di rischio:

  • Rischio basso: personale che si occupa di ristorazione, turismo, vendita al dettaglio
  • Rischio medio: lavoratori del settore agricolo e della pubblica amministrazione
  • Rischio alto: dipendenti del settore edilizio e tutti i lavoratori a contatto con sostanze pericolose quali agenti chimici

La formazione obbligatoria prevede nozioni nell'ambito del soccorso di primo intervento e il corso antincendio. Il direttore di un'azienda ha il diritto e il dovere di selezionare un addetto tra i propri dipendenti incaricato di svolgere le suddette funzioni antincendio e di pronto soccorso, che sia in grado di intervenire in caso di necessità con fermezza sul posto di lavoro.

Corso RSPP

Vi sono diverse tipologie di formazione all'interno del corso sulla sicurezza sui luoghi di lavoro: uno di essi è il corso RSPP, acronimo che indica il responsabile del servizio di prevenzione e protezione, una figura considerata imprescindibile all'interno di un luogo di lavoro. Questa persona selezionata dovrà seguire infatti un corso specifico, il cui monte ore è variabile tra le 16 e le 48 ore a seconda del livello di rischio in cui agiscono i dipendenti dell'azienda, e in cui si affrontano diverse questioni: vi è quella strettamente giuridica legata alle norme inerenti il tema della sicurezza sul posto di lavoro, un aspetto più tecnico circa l'individuazione e la valutazione di rischio, e la comprensione degli strumenti necessari per gestire tale situazione. E non manca anche un aspetto per così dire "relazionale", ovvero su come svolgere una corretta comunicazione con gli altri lavoratori.

Una volta terminata la formazione, questa figura denominata RSPP avrà il compito di segnalare i rischi all'interno di un'azienda, e allo stesso tempo dovrà fornire un adeguato piano per la sicurezza complessiva. In questo frangente dovrà anche occuparsi della formazione del personale e fungere da mediatore tra la direzione aziendale e il medico di lavoro.

Corso RSL

Non si tratta dell'unica figura obbligatoria per garantire la sicurezza sul luogo di lavoro. In base al Decreto Legislativo 81/08, vi deve essere anche il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS), ed anch'egli viene appositamente formato attraverso un corso organizzato dal proprio datore di lavoro, dalla durata di 32 ore, dove verranno affrontati i temi legati a sicurezza e salute. Il numero di RLS è correlato a quello complessivo dei dipendenti di un'azienda, per cui avremo:

  • 1 RLS all'interno di un'azienda con meno di 200 lavoratori
  • 3 RLS all'interno di un'azienda da 200 a 1000 lavoratori
  • 6 RLS all'interno di un'azienda con più di 1000 lavoratori

Cosa fa il responsabile una volta terminato il corso? Egli ha una funzione di tramite con i vari addetti alla sicurezza, verificando lo stato del luogo di lavoro ed eventualmente approntando un piano di prevenzione. Ove dovesse riscontrare delle carenze sulla formazione degli addetti alla sicurezza, ha facoltà di sporgere ricorso affinché si provveda alla loro sostituzione al fine di tutelare il luogo di lavoro.

 

Articoli Correlati

CONTATTACI

Si prega di rispettare i campi obbligatori per una corretto invio
Si prega di rispettare i campi obbligatori per una corretto invio
Si prega di rispettare i campi obbligatori per una corretto invio
Si prega di rispettare i campi obbligatori per una corretto invio